DOTT.SSA PAGNUTTI JESSICA

NEURO E PSICOMOTRICISTA DELL’ETA’ EVOLUTIVA

Diploma di Laurea in Terapia della Neuro e Psicomotricità dell’Età Evolutiva (TNPEE), presso l’Università degli Studi di Padova

Diploma di Insegnante di massaggio infantile AIMI – Associazione Italiana Massaggio Infantile e socio AIMI

Aggiornamenti professionali post-lauream mediante il sistema di Educazione Continua in Medicina, soddisfando l’obbligo formativo come previsto dal Ministero della Salute

Iscritta all’albo dei TSRM e PSTRP – sezione FVG, n° 13 e socio ANUPI TNPEE

Svolge:

  • Attività di prevenzione mediante screening neuro evolutivi, allo scopo di individuare situazioni di rischio e promuovere la crescita equilibrata e armonica del bambino
  • Attività di abilitazione,per favorire lo sviluppo di funzioni non ancora emerse di comunicazione, interazione, relazioni interpersonali, intelligenza emotiva, apprendimento e applicazione delle conoscenze e organizzazione sensori-motoria
  • Attività di riabilitazione, per sostenere il recupero di funzioni ridotte o compromesse per cause patologiche attraverso l’attuazione di un intervento terapeutico personalizzato, individuale o di gruppo
  • Consulenze neuropsicomotorie per famiglie e scuole, con l’obiettivo di coinvolgere nel piano terapeutico coloro che appartengono ai diversi contesti di vita del bambino, così da incoraggiare ulteriormente il suo processo di apprendimento e crescita
  • Educazione psicomotoria
  • Corsi di massaggio infantile dedicati alle famiglie e ai loro neonati, per offrire l’opportunità di sperimentare una relazione di profondo contatto affettivo all’interno della coppia genitore-bambino

Nello specifico si occupa della presa in carico di bambini con: Disturbi di regolazione emotivo-comportamentale, Disturbo oppositivo-provocatorio, Disturbo della condotta, Disturbi della relazione e della comunicazione, Disturbi specifici dell’apprendimento, Disturbo da deficit di attenzione e iperattività, Disturbo di sviluppo della coordinazione motoria, Disturbi sensoriali, Disturbi dello spettro autistico, Sindromi genetiche, Disabilità intellettiva, Paralisi cerebrali infantili e Malattie neuromuscolari.